Kimono Flaminia

Haori Kimono appartenente agli anni 50/60 con straordinario motivo floreale luminoso e cangiante

159.00

Lunghezza dalla spalla in giù: 84 cm
Da manica a manica: 130 cm
Lunghezza della manica: 46,5 cm

Esaurito

COD: HAD00706 Categorie: ,

La cintura e il girocollo non sono inclusi nel prezzo del Kimono.

Haori Kimono originale giapponese in pura seta appartenente alla metà del periodo Showa (​lo Showa è il periodo di storia giapponese che parte dal 1926 fino al 1989), quindi databile intorno agli anni 50/60 del secolo scorso.

Interamente cucito a mano, è in pura seta molto morbida e raffigura uno straordinario motivo  di fiori karabana tessuto con la tecnica Urushi. Si tratta di una delle più importanti tecniche di decorazione giapponese, caratterizzata da fili di seta laccati intrecciati nella stoffa che conferiscono al motivo degli splendidi riflessi luminosi e cangianti.

Il karabana (カラバナ) è uno dei motivi tessili giapponesi più antichi e raffigura dei fiori dal carattere stilizzato ed elaborato. Si tratta di un fiore immaginario creato dalla combinazione di parti della peonia, del loto e del fiore cinese chiamato karakusaSi svilupparono molte varianti nate dalla fusione di fiori, foglie e frutti, alcune delle quali apparivano influenzate da motivi floreali persiani, di loto buddista indiano o di peonia cinese. Il karabana si è evoluto in un motivo floreale unico ed eterogeneo durante il periodo Heian (794-1185).

​La fodera interna, sempre in seta, presenta un raffinato motivo di fiori di kiku su fondo color avorio rosato ed è presente anche all’interno delle maniche.

All’altezza della nuca è presente un Kamon (stemma di famiglia) ricamato color argento che aumenta il livello di formalità del capo, raffigurante la farfalla (chou -ちょう). Tra i preferiti dei Kamon aristocratici all’inizio del periodo Nara (710-794), il motivo per cui veniva scelto era per la sua grande eleganza. Durante l’alto periodo feudale, la farfalla divenne molto popolare fra le nuove famiglie di guerrieri che sceglievano per la prima volta uno stemma e simboleggiava soprattutto l’altro lato della dura vita del guerriero, ovvero la sua sensibilità verso gli aspetti più gentili della vita di corte.

Ideale per essere indossato aperto come una raffinata giacca, si può abbinare anche a una cintura e valorizza qualsiasi capo d’abbigliamento occidentale, sia casual che elegante come vestiti, leggingsjeans, pantaloni palazzo, sia d’estate che d’inverno, dalla cerimonia a occasioni più informali. Cambiando gli accessori è possibile cambiare facilmente il look.

​​​​​Una maniera molto elegante di indossarlo è mettere una cintura obi su un tubino o una maglia e l’haori sopra, lasciato aperto, proprio come una giacca (vedi foto).

Essendo piuttosto lungo (84 cm) si può indossare anche come un vestito, eventualmente con una sottoveste.
​​Le maniche possono essere utilizzate come tasche per inserire qualche piccolo oggetto.

​Si tratta di un pezzo unico molto elegante, particolarmente importante e pregiato, perfetto per feste e cerimonie.

​Pur essendo un capo d’epoca, le condizioni sono eccellenti.

Per sapere dove arriverà la lunghezza dell’haori, prendere le misure con un metro dalla propria spalla in giù, fino a 84 cm.

​Per i consigli sulla manutenzione del kimono clicca qui.

Lunghezza dalla spalla in giù: 84 cm
Da manica a manica: 130 cm
Lunghezza della manica: 46,5 cm

Ti potrebbe interessare…

Torna in alto

Iscriviti alla Newsletter

Rimani informato su tutte le nostre promozioni ed Eventi!