Kimono Flaminia

Haori Kimono appartenente al primo 900 con pregiato motivo di vite luminoso e cangiante

159.00

Lunghezza dalla spalla in giù: 76 cm
Da manica a manica: 127 cm
Lunghezza della manica: 45 cm

Esaurito

La cintura e il girocollo non sono inclusi nel prezzo del Kimono.

Haori Kimono originale giapponese in pura seta appartenente al primo periodo Showa (​lo Showa è il periodo di storia giapponese che parte dal 1926 fino al 1989).

Interamente cucito a mano, è in pura seta al 100% e raffigura un pregiato motivo di foglie di vite decorato con la tecnica urushi, una delle più importanti tecniche di decorazione giapponese caratterizzata da fili di seta laccati intrecciati nella stoffa che conferiscono degli splendidi riflessi brillanti.

Nella tradizione giapponese le foglie di vite sono un antico simbolo di prosperità: la tenace vite dell’edera infatti supera qualsiasi ostacolo per arrampicarsi e fiorire e più l’ambiente è ostile, più la vite diventa forte e resistente. Caratteristica della vite è proprio quella di riuscire a prosperare in ambienti difficili cercando sempre la luce del sole.

kimono appartenenti al primo 900 subiscono l’influenza dell’art nouveau e dell’art déco e sono caratterizzati dall’utilizzo di colori brillanti, motivi stilizzati e ampi disegni floreali.
Di conseguenza, si iniziò a produrre un nuovo tipo di kimono talmente contemporaneo e originale che ancora oggi i moderni stilisti giapponesi riprendono i motivi di questo splendido periodo.

La seta è molto morbida e finemente operata ed è ricca di splendidi riflessi luminosi e cangianti alternati a parti opache che conferiscono profondità al motivo.

All’altezza della nuca è presente un Kamon (stemma di famiglia), che aumenta il livello di formalità del capo, raffigurante lo Tsuta (つた) – Edera giapponese.
Nell’antica letteratura giapponese, l’edera era apprezzata per la sua bellezza. Similmente all’iris e al crisantemo, venne originariamente adottata come decorazione per i costumi e l’arredamento dell’aristocrazia. Secoli più tardi, assunse particolare prestigio poiché venne adottata da famiglie importanti quali il clan Matsudaira e dallo shogun Tokugawa Yoshimune.

​La fodera interna, sempre in seta, presenta un motivo benaugurante di Kikkou (guscio di tartaruga) su fondo color avorio ed è presente anche all’interno delle maniche.

Ideale per essere indossato aperto come una raffinata giacca, si può abbinare anche a una cintura e valorizza qualsiasi capo d’abbigliamento occidentale, sia casual che elegante come vestiti, leggingsjeans, pantaloni palazzo, sia d’estate che d’inverno, dalla cerimonia a occasioni più informali. Cambiando gli accessori è possibile cambiare facilmente il look.

​​​​​Una maniera molto elegante di indossarlo è mettere una cintura obi su un tubino o una maglia e l’haori sopra, lasciato aperto, proprio come una giacca (vedi foto).

​​Le maniche possono essere utilizzate come tasche per inserire qualche piccolo oggetto.

​Si tratta di un pezzo unico molto elegante, particolarmente importante e pregiato, perfetto per feste e cerimonie.

​Pur essendo un capo d’epoca, le condizioni sono ottime.

Per sapere dove arriverà la lunghezza dell’haori, prendere le misure con un metro dalla propria spalla in giù, fino a 76 cm.

​Per i consigli sulla manutenzione del kimono clicca qui.

Lunghezza dalla spalla in giù: 76 cm
Da manica a manica: 127 cm
Lunghezza della manica: 45 cm

Ti potrebbe interessare…

Torna in alto

Iscriviti alla Newsletter

Rimani informato su tutte le nostre promozioni ed Eventi!