fbpx

Set Furisode Kimono con pregiato motivo shibori con peonie e carrozza reale + cintura obi artigianale

249.00

Lunghezza dalla spalla in giù:167cm
Da manica a manica: 130cm
Lunghezza manica: 106cm

Disponibilità: 1 disponibili

La cintura obi artigianale è in OMAGGIO + spedizione in un giorno lavorativo GRATUITA!

Set Furisode kimono d’epoca appartenente al tardo periodo Showa (lo Showa va dal 1926 al 1989), originale giapponese con cintura obi artigianale.

Finemente cucito e decorato a mano, è splendidamente operato e raffigura un motivo tradizionale di carrozza reale con peonie e fiori di pruno.

Alcuni dettagli sono ricamati secondo la pregiata tecnica kinkoma. Questa tecnica di ricamo è uno dei più importanti stili decorativi giapponesi ed è caratterizzata dalla sovrapposizione di fili bagnati nell’oro in rilievo che donano preziosi riflessi di luce e profondità al motivo.

Inoltre è parzialmente decorato secondo la pregiata tecnica Shibori caratterizzata dalla tipica forma di piccoli rombi con un puntino all’interno.

Shibori è una parola giapponese che definisce una varietà di modi per abbellire i tessuti, legandoli a mano prima di immergerli nel colore. La parola deriva dal verbo “shiboru“, che significa “torcere, premere con forza”. Sotto la pace del periodo Edo, emersero varie tecniche di Shibori, che si sviluppò seguendo due scopi principali: come metodo di decorazione della seta, utilizzato nella produzione di Kimono destinati all’aristocrazia (soprattutto a Kyoto), e come arte popolare differente a seconda della regione. Esistono circa 15 diverse tecniche Shibori, ognuna delle quali è talmente complicata che pare non sia possibile padroneggiarle tutte nel corso di una sola vita.

Data la complessità della sua realizzazione, la tecnica Shibori è divenuta sempre più rara e difficile da trovare.

Nella decorazione sono presenti dei dettagli realizzati con la pregiata tecnica Kinsai, caratterizzata dall’utilizzo di fogli d’oro applicati sul tessuto che donano preziosi riflessi di luce e profondità al motivo. 

La carrozza reale (gosho-kuruma) è un motivo tradizionale nella decorazione dei kimono ed è il tipo di trasporto utilizzato dalla nobiltà e dall’aristocrazia nel periodo feudale.

La peonia (botan – ぼたん) invece, per la sua bellezza è considerata la “Regina dei Fiori”. Oltre alla primavera,  simboleggia la bellezza, l’onore e la buona sorte.​

​​Interamente in pura seta, è molto morbido e soffice al tatto e grazie alla sua particolare lavorazione leggermente operata, la seta assume dei meravigliosi riflessi cangianti.

La fodera interna, sempre in seta, è avorio al centro e color arancio sui bordi e crea un bellissimo contrasto con i colori della parte esterna.

Le maniche sono molto lunghe (106cm) e “fluttuanti“: secondo la tradizione giapponese, il loro movimento era un simbolo di disponibilità e comunicava interesse verso la persona amata.

Il Furisode (da “Furi“=”Fluttuante” e “Sode“=Manica”) è il Kimono da nubile più elegante e viene indossato alle festività più importanti come matrimoni, feste del passaggio alla maggiore età al compimento dei venti anni, ecc. Inoltre, è il tipico abbigliamento delle Maiko, le allieve Geisha.

E’ inclusa nel prezzo del kimono una cintura obi artigianale nera con motivo di glicine color argento (lunghezza cintura: 114cm – altezza cintura: 15,2cm). Essendo facili da indossare, le cinture obi artigianali si possono indossare indipendentemente dal kimono, per valorizzare vestiti, maglie, camicie, tute o pantaloni palazzo.

Si tratta di un pezzo unico molto elegante e pregiato, ideale per essere indossato per feste, cerimonie o come abito da sposa.

Essendo un capo d’epoca sono presenti delle leggere macchioline appena visibili date dal tempo più che altro sulla fodera interna.

Tuttavia le condizioni generali del kimono sono ottime.

Lunghezza dalla spalla in giù:167cm

Da manica a manica: 130cm

Lunghezza manica: 106cm

Per sapere dove arriverà la lunghezza del Kimono, prendere le misure con un metro dalla propria spalla in giù, fino a 167cm.
Kimono sono piuttosto lunghi, quindi potrebbe essere necessario ripiegarlo in vita per adattarlo alla propria altezza.​

Per indossarlo piegare il collo a metà verso l’interno e incrociarlo con la parte sinistra sempre sopra la destra.

​​Per i consigli sulla manutenzione del kimono clicca qui.

Creazione Siti WebRealizzazione Siti Web Roma
Torna su