fbpx
Navigation
Account
Sign in / Register

Haori con motivo tradizionale di tigre e drago

189.00

Esaurito

Compara
COD: HAU00042 Categorie: ,

Haori Kimono blu appartenente al tardo periodo Showa (lo Showa va dal 1926 al 1989), originale giapponese.
Il motivo della fodera è dipinto a mano e raffigura un paesaggio tradizionale con tigre e dragone su uno sfondo con il Monte Fuji.

La tigre (tora -トラ) simboleggia il coraggio, la virtù, la forza e il miglioramento del sé: molto spesso è associata alla figura del samurai.

Il drago (Ryu – 竜) è un simbolo molto amato e popolare nella cultura giapponese ed è considerato un essere mitico caratterizzato da forza, potere e saggezza.
E’ associato all’elemento acqua e può esaudire i desideri. Il drago giapponese possiede tre artigli mentre quello giapponese quattro.

Il monte Fuji è la montagna più alta del Giappone ma è anche uno dei suoi simboli più importanti: essendo stato un vulcano attivo fino al 1708, ha suscitato fin dall’antichità timore e rispetto nei giapponesi, finendo per essere venerato come una vera e propria divinità. In Giappone è quindi considerata sacro.

La trama della seta presenta un motivo beneaugurante di Kikkou (guscio di tartaruga). Il Kikkou è caratterizzato dalla forma geometrica esagonale ispirata al guscio di tartaruga. Questo motivo era adottato principalmente dagli antichi samurai, in quanto i sei lati del guscio simboleggiano l’amicizia, la fedeltà, la carità, la sincerità, la contemplazione e la saggezza.

Si tratta di un haori in pura seta tsumugi, un tipo di seta particolarmente resistente e opaca caratterizzata da nodini sulla stoffa.

E’ un pezzo unico d’epoca splendidamente decorato e piuttosto ampio di spalle.

Può essere indossato in maniera tradizionale con il Kimono oppure come giacca. 
E’ possibile indossarlo anche rovesciato dalla parte della fodera per mostrarne il dipinto e valorizzare la decorazione.

Gli haori e i kimono da uomo, negli ultimi anni sono diventati sempre più rari, pertanto sono molto difficili da reperire, soprattutto in buono stato di conservazione.

Pur essendo un capo d’epoca, le condizioni sono eccellenti.

Le misure degli haori non variano molto per la lunghezza, quindi il modo migliore per trovare la taglia giusta è verificare la lunghezza “da manica a manica” misurandola con le braccia aperte. Gli haori non andrebbero chiusi con la cintura ma portati aperti proprio come una giacca.

ATTENZIONE:
Per sapere dove arriverà la lunghezza dell’haori, prendere le misure con un metro dalla propria spalla in giù, fino a 92cm.

Creazione Siti WebSiti Web Roma