fbpx

Frequently Asked Questions

I kimono non hanno vere e proprie taglie come le intendiamo in occidente perché sono stati realizzati a mano sartorialmente. Si adattano molto bene a qualsiasi corporatura, basta incrociarli davanti con la parte sinistra sempre sopra la destra. Viceversa, si indossano con la destra sopra la sinistra solo per i funerali, quindi è bene fare attenzione a non sbagliarsi!  I Kimono sono piuttosto lunghi, quindi potrebbe essere necessario ripiegarli in vita per adattarli alla propria altezza.​ Per sapere dove arriverà lunghezza del kimono, basterà misurare con un metro da sarto dalla propria spalla in giù per la lunghezza del kimono. Per esempio, se il capo è lungo 150cm, bisognerà prendere le misure dalla spalla in giù, fino a 150cm.
Con le braccia aperte invece, confrontate la misura da manica a manica del kimono per sapere dove arriveranno le maniche.

Gli haori possono essere indossati aperti, proprio come una giacca o un soprabito, per questo si possono definire “taglia unica”. Tuttavia, sia gli Haori che i Michiyuki, rispetto ai kimono rimangono più stretti. Se si vuole ottenere un effetto più sensuale ed elegante, è possibile indossare l’haori incrociato davanti (con la parte sinistra sempre sopra la destra) e avvolgerlo con una cintura in vita. Indossato così, l’haori diventerà più aderente e avvitato: non esistono vere e proprie taglie ma per indossarlo con la cintura non si dovrebbe superare una 46, ma questo dipende anche dalla propria corporatura.

Anche i michiyuki nascono come soprabito e sono caratterizzati dalla scollatura quadrata e dall’abbottonatura laterale. Come gli haori, anche i michiyuki possono essere indossati con o senza la cintura.

Dato che gli Haori e i Michiyuki tendono a essere più stretti rispetto ai kimono e che per indossarli con la cintura non bisognerebbe superare una taglia 46 (ma questo dipende anche dalla propria corporatura) abbiamo deciso di creare una linea per tutte le taglie, specialmente per le curvy. I nostri sarti hanno lavorato i kimono originali d’epoca accorciandoli, per poterli indossare più facilmente proprio come una giacca o un miniabito, sia con la cintura che senza, e li abbiamo definiti “Kimono ampi”. Si tratta sempre di tutti pezzi unici e sono disponibili nella sezione “Taglie comode”.

Gli haori nascono come soprabito e in origine furono creati per essere indossati esclusivamente dagli uomini, sopra il kimono. Furono le geisha, verso la fine del periodo Meiji (1862-1912), a estenderne l’uso anche alle donne per proteggere i loro preziosi kimono dalla polvere e dall’umidità. La moda prese definitivamente piede con l’avvento del periodo Taisho (1912-1926). Anche i michiyuki (si pronuncia miciyuchi) nascono in Giappone come soprabito e sono altrettanto tradizionali, proprio come l’haori. Sono caratterizzati dall’elegante scollatura quadrata e dall’abbottonatura laterale.

Gli Haori e i Michiyuki della nostra collezione sono capi d’epoca che da tradizione venivano indossati sopra il kimono, proprio come una giacca. Sono tutti originali giapponesirealizzati e decorati a mano. Sono tutti pezzi unici e sono estremamente versatili: possono essere indossati con una cintura, oppure aperti come una giacca, per valorizzare qualsiasi capo d’abbigliamento occidentale.

 

I kimono della collezione Kimonoflaminia sono pezzi unici d’epoca, originali giapponesi, realizzati e decorati a mano. Sono stati importati uno per uno direttamente dal Giappone e attentamente selezionati, prima dai nostri storici fornitori e poi, il team di Kimonoflaminia, effettua una seconda scrematura, per far arrivare il Italia solo i capi migliori. Pur essendo d’epoca, la maggior parte dei nostri kimono non è stata mai indossata oppure è in condizioni eccellenti. Molto spesso arrivano ancora con l’imbastitura originale del sarto che li ha realizzati.

Di recente abbiamo creato anche una nostra linea per rispondere alle richieste sempre più crescenti di kimono che possano essere indossati per tutte le taglie, specialmente per le curvy. I nostri sarti hanno lavorato i kimono originali d’epoca accorciandoli, per poterli indossare più facilmente proprio come una giacca o un miniabito, sia con la cintura che senza, e li abbiamo definiti “Kimono ampi”. Si tratta sempre di tutti pezzi unici e sono disponibili nella sezione “Taglie curvy”.

Lo scopo di Kimonoflaminia è proprio quello di diffondere l’abbigliamento tradizionale giapponese fondendolo con quello occidentale, per creare uno stile sempre nuovo e soprattutto personale. Tuttavia siamo in grado di reperire tutti gli articoli necessari alla vestizione tradizionale. Quando non presenti sul sito, scriveteci su info@kimonoflaminia.it e li ordineremo direttamente dal Giappone.

Haori e michiyuki sono tutti pezzi unici e sono estremamente versatili: possono essere indossati con una cintura, oppure aperti come una giacca elegante o un soprabito, per valorizzare qualsiasi capo d’abbigliamento occidentale. Si abbinano splendidamente a pantaloni, jeans, gonne, vestiti: tutto ciò che la fantasia e l’estro personale suggeriscono. Sono perfetti indossati con i leggings, in modo da occidentalizzare il prodotto per renderlo più versatile e chic.
Gli haori e i michiyuki più lunghi si indossano proprio come un vestito, eventualmente con una sottoveste, abbinati a tacchi, stivali o bikers. Sono capi in grado di valorizzare tutte le età, le taglie e soprattutto gli stili personali, semplicemente cambiando gli accessori. Possono trasformare il look in casual, elegante, o addirittura rock, per assecondare le esigenze di chi li indossi in tutte le occasioni, dall’ufficio alla cerimonia.
Si adattano perfettamente al cambiamento delle stagioni: d’inverno, con un dolcevita in viscosa o maglie in colori contrastanti, d’estate con sottovesti, top o canotte, anche in pizzo. In questo modo, haori e michiyuki vengono valorizzati al massimo e l’effetto finale svela uno stile unico, esclusivo e accattivante.

Anche il kimono lungo, può essere indossato in maniera tradizionale oppure abbinato a capi d’abbigliamento occidentale. Se la decorazione lo consente, può essere accorciato con un orlo, per regolare la lunghezza in base alla propria altezza. Lasciato aperto, può trasformarsi in affascinante spolverino oppure in abito da sera, chiuso con una cintura o tenuto accostato con una spilla-gioiello.

Le cinture sono a parte e non sono incluse nel prezzo del kimono a meno che sia indicato diversamente sulla scheda prodotto. Si tratta di un accessorio facoltativo per gli haori e i michiyuki, in quanto questi capi si possono portare anche senza cintura, proprio come una giacca o un soprabito. Abbiamo deciso di creare delle cinture artigianali realizzate a mano con la stoffa di obi originali giapponesi, dal momento che le obi sono piuttosto difficili da chiudere perché molto lunghe (dai 3 metri in su).
Sono disponibili anche obi originali giapponesi e accessori, richiedendoli all’indirizzo e-mail: info@kimonoflaminia.it.

Se il kimono dovesse prendere dei cattivi odori (fumo, fritto, sudore ecc.), sarà sufficiente appenderlo all’aria aperta per qualche ora (lontano dalla luce del sole) oppure usare dei normali deodoranti secchi per indumenti.
Quando lo stirate, non usate il vapore ma solo il ferro a bassa temperatura, per evitare che escano goccioline d’acqua causate dal vapore condensato.
Non tenete troppo a lungo il kimono in una busta di plastica, meglio tenerlo ripiegato al riparo dall’umidità.
Per lavarlo, portare il capo in una lavanderia a secco come qualsiasi altro capo in seta, specificando che si tratta di un capo molto delicato e che la decorazione potrebbe rovinarsi.

Con almeno 100 euro di acquisti, la spedizione con corriere espresso SDA e consegna del pacco in un solo giorno lavorativo è gratuita. Altrimenti è di 8 euro con consegna in 1 o 2 giorni lavorativi, oppure a 5,90 euro e consegna entro quattro giorni lavorativi.
Qui trovate tutte le informazioni: condizioni di vendita.

Contattaci per avere maggiori informazioni

Creazione Siti WebRealizzazione Siti Web Roma
Torna su