Abito Kin con raffinato motivo di Sekitei (giardino di pietra) dipinto e ricamato

259.00

Lunghezza: 105cm
Circonferenza del busto: circa 100cm

Disponibilità: 1 disponibili

COD: KIN00004 Categorie: ,

Abito Kin nero in pura setacreato da un Kimono formale originale giapponese appartenente al tardo periodo Showa (​lo Showa è il periodo di storia giapponese che parte dal 1926 fino al 1989).

Si tratta di un pezzo unico creato da noi e realizzato a mano dai nostri sarti, utilizzato la stoffa di un kimono Kurotomesode, un tipo di kimono molto pregiato che viene indossato per le visite formali e per i matrimoni.

La larghezza si adatta a più taglie con due fasce cucite ai lati dell’abito: per ottenere un effetto più avvitato possono essere annodate dietro la vita, oppure possono essere lasciate più morbide per una vestibilità più ampia.
Veste da una taglia Small fino a una Medium ma dipende anche dalle forme, quindi verificare l’ampiezza del busto.

Può essere indossato sia d’estate che d’inverno, dalla cerimonia a occasioni più informali. Cambiando gli accessori è possibile cambiare facilmente il look.

Si tratta di un capo molto importante, elegante e pregiato, ideale per essere indossato per feste o per occasioni importanti.

Raffigura un raffinato motivo di Sekitei (石庭 ), il giardino formato da pietre, ciottoli e muschio.
Finemente dipinto a mano è impreziosito da dettagli decorati secondo la pregiata tecnica kinkoma. Questa tecnica di ricamo è uno dei più importanti stili decorativi giapponesi ed è caratterizzata dalla sovrapposizione di fili bagnati nell’oro in rilievo che donano riflessi di luce e profondità al motivo. Tali fili metallici non possono essere cuciti, quindi vengono applicati sulla superficie e poi cuciti utilizzando sottili fili di seta.

Sulle maniche è presente lo stemma di famiglia (Kamon) originale del kimono di provenienza, che denota il livello di formalità del capo, raffigurante il Kiri (きり- Paulownia). Il Paulownia è lo stemma araldico più popolare in Giappone ed è ricco di significati storici e leggendari. A partire dal tardo periodo Heian, e per tutto il periodo Kamakura, il Paulownia divenne estremamente popolare in tutta l’aristocrazia. Come stemma imperiale, è secondo solamente al crisantemo, al quale viene spesso accostato per simboleggiare il trono giapponese. Diversi daimyō ottennero in premio il diritto di indossare il pregiato Paulownia. Da quel momento, lo stemma divenne simbolo di potere e autorità.

E’ disponibile in un unico pezzo e le condizioni sono eccellenti.

Lunghezza: 105cm

Circonferenza del busto: circa 100cm

Per sapere dove arriverà la lunghezza dell’abito, prendere le misure con un metro dalla spalla fino a 105cm.

 

Torna su

Iscriviti alla Newsletter

Rimani informato su tutte le nostre promozioni ed Eventi!