fbpx

Bambola giapponese Ichimatsu con kimono con motivo dipinto Yuzen

269.00

Altezza: 48,5cm circa

Disponibilità: 1 disponibili

Non perdete il VIDEO in fondo a questa pagina!

Bambola Ichimatsu Ningyō d’epoca, originale giapponese.

Indossa uno splendido Kimono dalle lunghissime maniche completo degli accessori utilizzati per il“Shichi-Go-San“: hakoseko (piccolo astuccio che serviva per custodire uno specchietto e un pettinino), obijimeobiage sulla cintura obi e un fermaglio.

Il motivo del kimono è finemente dipinto secondo la pregiata tecnica di pittura Yuzen, la più importante e complessa, non adatta alla produzione di massa. La tecnica Yuzen è stata inventata intorno al 1700, a metà del periodo Edo, da Miyazaki Yuzen-sai (artista e pittore di ventagli). Da allora, è divenuta la massima tecnica pittorica che ha reso il kimono una vera e propria opera d’arte.

​​E’ presente il motivo tradizionale della carrozza reale (gosho-kuruma), il tipo di trasporto utilizzato dalla nobiltà e dall’aristocrazia nel periodo feudale.

Questa splendida bambola è caratterizzata dall’espressione del volto estremamente dolce e affascinante.

Si tratta di un pezzo molto importante per la minuziosità dei dettagli e per l’alta qualità dei materiali con cui è stato realizzato. Sia il kimono che l’obi sono in pura seta.

E’ presente ancora l’etichetta originale che riporta il prezzo di vendita in Giappone di 52.ooo Yen, che corrispondono a 430€ circa.

Le Ichimatsu Ningyo prendono il loro nome da un famoso divo del Kabuki del periodo Edo, Sanogawa Ichimatsu (1722-1762) specializzato nell’interpretare personaggi giovani, alla cui immagine si ispirarono gli artigiani per creare le bambole.

Nel 1926 più di 12.000 bambole occidentali vennero raccolte dai bambini americani e spedite in Giappone, come dimostrazione di amicizia internazionale. Come risposta, l’industriale giapponese Eiichi Shibusawa ha selezionato i migliori produttori di bambole dal Giappone per creare 58 bambole, ciascuna rappresentante una regione del Giappone. Le bambole erano tutte realizzate nello stile Ichimatsu e ricevettero il nome di Torei Ningyo (“Bambole di gratitudine“).

Le Ichimatsu nascono dal lavoro estremamente scrupoloso di maestri artigiani giapponesi che ricercano la perfezione nel realizzare il manufatto in maniera realistica grazie anche a una vestizione impeccabile.

Curiosità:
Una grande collezionista di bambole Ichimatsu fu Shirley Temple (1928-2014), la nota bambina prodigio che rimase nella storia del cinema per le sue doti di attrice, cantante e ballerina e che venne soprannominata “riccioli d’oro”.

Sono comprese:

  • La confezione originale con etichetta e numero
  • La base originale

Altezza: 48,5cm circa

Le condizioni sono eccellenti.

 

Creazione Siti WebRealizzazione Siti Web Roma
Torna su