By Kimono Flaminia

Kimono e Haori da uomo

I colori dei Kimono e degli Haori da uomo sono meno sgargianti di quelli da donna. Nelle vecchie fotografie, gli uomini che indossano gli Haori neri appaiono nobili e dignitosi: è incredibile vedere come tali capi si abbinino perfettamente all’abbigliamento moderno. La parte esterna è molto semplice: il livello di formalità è espresso dal tipo […]

By Kimono Flaminia

Kimono per bambini

I Kimono per bambini ("Shichi-Go-San", letteramente "sette-cinque-tre") e neonati ("Miyamairi") vengono indossati nelle festività e presentano splendide decorazioni dipinte a mano o ricamate. Spesso i genitori preparano abiti meravigliosi, soprattutto per i neonati, con motivi beneauguranti e colori vividi .
By Kimono Flaminia

Come indossare…

…l’obijime …l’obiage …il fukuro obi …il nagoya obi …il kaku obi …l’hakama …e come piegarlo …il kimono e annodare l’obi

By Kimono Flaminia

Bambole Giapponesi

L’origine delle bambole giapponesi è estremamente antica e risale agli inizi del periodo Jomon (10.000 a.C.-300 a.C.), all’incirca nel 3000 a.C. Tuttavia, è solo dal periodo Edo (1603-1867) che le bambole iniziarono a mostrare un’ampia varietà di forme e utilizzi. In Giappone, nello scorso millennio, le bambole rappresentanti figure umane sono state sia talismani che souvenir, oggetti sacri […]

By Kimono Flaminia

Manutenzione del Kimono

Dopo aver indossato un kimono, fargli prendere aria su un appendiabiti per circa un giorno prima di riporlo. Per stirarlo, non usare il vapore ma solo il ferro a bassa temperatura, per evitare che qualche goccia di condensa possa macchiarlo. ​Si raccomanda di mettere un panno sopra l’area da stirare per evitare che la seta […]

By Kimono Flaminia

Tabi

I tabi (足袋) sono dei calzini tradizionali giapponesi che arrivano all’altezza della caviglia e separano l’alluce dalle altre dita del piede. Risalgono al XVI secolo ed hanno raggiunto un picco di popolarità durante il periodo Edo(1603-1867). Vengono portati sia da uomini che donne, con dei sandali zori, geta o calzature analoghe. Sono inoltre essenziali con i Kimono o […]

By Kimono Flaminia

Calzature tradizionali

Se si desidera ottenere un look orientale il più possibile autentico, è necessario abbinare al Kimono dei particolari tipi di calzature. Le calzature maschili differiscono da quelle femminili: le prime hanno forme e angoli più squadrati, le seconde sono arrotondate. Geta Solitamente, i geta sono di legno e vengono indossati con lo Yukata. Quelli a […]

By Kimono Flaminia

Obi

L’obi è la cintura per il Kimono e può variare molto in altezza e fattura, relativamente al livello di formalità del kimono. Gli obi più formali sono in seta damascata o broccato, seguiti da quelli dipinti e tessuti; i meno formali sono in seta grezza, cotone o lana e sono adatti a un uso quotidiano. […]

By Kimono Flaminia

Shishi

La traduzione letterale del termine “Shishi” (o “Jishi”) è “leone”, ma può riferirsi anche a un cervo o un cane dotati di poteri magici e in grado di respingere gli spiriti maligni. Tradizionalmente, una coppia di Shishi è sempre di guardia all’esterno dei templi Shintoisti o Buddisti. Di solito sono rappresentati a coppie: uno con […]

By Kimono Flaminia

Kamon – Stemmi di Famiglia

Il Kamon (o Mon) è uno stemma di famiglia che viene tramandato attraverso le generazioni. La maggior parte si basa su disegni geometrici o floreali, ciononostante alcuni possono rappresentare animali dello zodiaco, uccelli o farfalle. La maggior parte dei Kamon più popolari deriva da quelli utilizzati in passato dall’aristocrazia, soprattutto dai membri della famiglia reale. […]